Valtiberina: azione congiunta dei sindacati pensionati su sanità e welfare

Concordata una riunione al mese e una strategia condivisa. Affrontato anche il tema degli orti sociali

Le Segreterie dei pensionati della Valtiberina di Cgil, Cisl e Uil hanno deciso di ritrovarsi stabilmente una volta al mese “per meglio monitorare le problematiche dei pensionati e, più in generale, quelle sociali”.

I primi temi esaminati sono stati il progetto degli orti sociali nonché le priorità rappresentate dalle politiche sanitarie e sociali

Per quanto riguarda gli orti, l’obiettivo è “la miglior gestione dell’intero progetto che deve avere come obiettivo quello dell’integrazione tra generazioni e favorire l’attività sociale dei pensionati”.

Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil esprimono infine preoccupazione per “la continua riduzione di prestazioni sanitarie e sociali”. Chiederanno quindi un incontro, insieme alle segreterie confederali, al Presidente dell’Unione dei comuni e all’assessore delegato. L’idea è quella di promuovere un pubblico incontro da tenersi entro la primavera.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.