TORNA A LUCCA ‘COLLEZIONANDO’, TRA GLI OSPITI MILO MANARA A MAX BUNKER

Il 23 e 24 marzo al Polo Fiere torna la mostra mercato dedicata al mondo dei fumetti con oltre 50 autori e oltre 80 espositori

Un week end dedicato ai fumetti con oltre 80 espositori, editori, negozi specializzati, singoli collezionisti e associazioni che porteranno tavole originali, anteprime, nuove serie, fumetti introvabili, intere collezioni e tutto quanto fa Nona Arte, con un ampio sguardo che abbraccia anche le figurine e i 3D collezionabili (Lego, soldatini e action figure). Torna per il quarto anno Lucca Collezionando, il festival targato Lucca Crea srl e Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione), con il Comune di Lucca, che si svolgerà sabato 23 e domenica 24 marzo al Polo FiereIl tema quest’anno è incentrato sui Robot, protagonisti ad ogni livello, già a partire dal manifesto opera degli artisti lucchesi Francesco Natali e Antonio Tregnaghi, in arte Gnago.

Presente in fiera un poker di ospiti d’onore di altissimo livello, a cui la fiera vuole tributare omaggio e rappresentare la gratitudine di tutti gli appassionati. Si parte con Milo Manara sul quale è superfluo qualsiasi attributo tanta è la sua notorietà e l’importanza nella storia del fumetto. Si festeggeranno i suoi 50 anni di carriera e sarà al centro di un incontro intervista (23 marzo alle ore 17), dove ripercorreremo i suoi primi passi. Nel 1986 Manara ha illustrato la sceneggiatura di Fellini per il film Viaggio a Tulum e oltre a lui, anche Emanuele Taglietti, raffinato artista di livello internazionale, indiscusso maestro dell’erotico italiano, famosissimo scenografo, il quale pure ha collaborato con Fellini al mai realizzato film Il viaggio di G. Mastorna, detto Fernet. Taglietti sarà protagonista di una mostra e di un incontro il (23 marzo alle ore 15). Bruno Prosdocimi, che potremmo definire senza ombra di dubbio il vignettista e caricaturista più importante d’Italia, sarà alla fiera per la presentazione del libro a lui dedicato. Poi Max Bunker che presenterà il libro a lui dedicato: “Una vita da Numero Uno” scritto da Moreno Burattini (edito da Cut-Up Publishing). In occasione del cinquantennale di Alan Ford, questo libro traccia la biografia professionale del suo creatore, Luciano Secchi in arte Max Bunker, appunto (domenica 24 alle ore 11).

Ma numerosissimi saranno gli autori presenti, più di 50, pronti ad incontrare il pubblico di appassionati disponibili per autografi, dediche, incontri e due chiacchiere in libertà: Jordi Bernet, Alfredo Castelli, Casty, Pagani & Caluri, Simone Bianchi, Lola Airaghi, Roberto Baldazzini, Lucio Filippucci, Gianni Freghieri, Massimo Rotundo, Marcello Toninelli, Lorenzo Pastrovicchio, Elena Mirulla, Giorgio Giusfredi… e tantissimi altri.

Oltre al parcheggio gratuito al Polo Fiere, sarà attiva anche quest’anno la navetta gratuita di collegamento con la stazione ferroviaria e il centro storico con punto di imbarco da porta San Pietro. Biglietti e orario 6 € intero (ridotto 5 €), l’abbonamento per due giorni 10 € . Ingresso gratuito fino a 12 anni (nati dopo il il 1° gennaio 2007). Orario Sabato 9/19 e domenica 9/18.

Per informazioni:
https://www.luccacollezionando.com

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.