ILCORO VOCEINCANTO alle celebrazioni del CAPODANNO FIORENTINO con la SCUOLA DI MUSICA DI FIESOLE

Lunedì 25 marzo alle ore 20 nella Chiesa dei Santi Michele e Gaetano in Piazza degli Antinori a Firenze il concerto organizzato dai Lions Club dell’area fiorentina e Scuola di Musica di Fiesole con l’Orchestra dei Ragazzi di Fiesole e il Coro Voceincanto

Arezzo, 22 marzo 2019.  Cresce e si rafforza la collaborazione tra il Coro Voceincanto di Arezzo e la Scuola di Musica di Fiesole che per le celebrazioni del Capodanno fiorentino ha voluto al suo fianco i giovani cantori diretti dal Maestro Gianna Ghiori. Lunedì 25 marzo alle ore 20 nella Chiesa dei Santi Michele e Gaetano in Piazza degli Antinori a Firenze il concerto organizzato dai Lions Club dell’area fiorentina in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole che vedrà protagonisti i giovani talenti dell’Orchestra dei Ragazzi di Fiesole guidata dal Maestro Edoardo Rosadini nell’esecuzione del celebre Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, con il mezzo soprano Anna Maria Rita Sorbello ed il soprano Alexandra Kurzak. Il concerto proseguirà con l’intervento del Coro Giovanile Voceincanto di Arezzo diretto dal Maestro Gianna Ghiori e si concluderà con orchestra e coro uniti per il Gloria per soli, coro e orchestra RV 589 di Antonio Vivaldi, con le voci del soprano Caterina Stefanelli e del mezzosoprano Elisabetta Ricci. “Siamo felici e onorati di celebrare il Capodanno fiorentino nel segno della musica insieme alla Scuola di Musica di Fiesole – dichiara il Maestro Gianna Ghiori. Per i nostri giovani musicisti è un’occasione straordinaria di confronto e crescita umana e musicale”.

Giovani per i giovani nel segno della musica. I Lions Club fiorentini, la Scuola di Musica di Fiesole e il Coro Voceincanto di Arezzo si sono uniti per dare vita a questo evento e legarlo ad un service interamente dedicato ai giovani talenti. Il ricavato della serata infatti sarà destinato a borse di studio per allievi meritevoli della Scuola di Musica di Fiesole.

Il Capodanno fiorentino è una delle festività ufficiali della città e del Comune di Firenze che si celebra il 25 marzo di ogni anno. Questa festività ricorda che, per la città di Firenze, l’anno civile, fino al 1750, cominciava il 25 marzo, giorno in cui la Chiesa cattolica aveva collocato la festa dell’Annunciazione. La festa era stata collocata al 25 marzo in corrispondenza del nono mese antecedente la nascita di Gesù a indicare la sua Incarnazione. Nel 1582 entrò in vigore il calendario gregoriano che fissava l’inizio dell’anno al primo gennaio, ma Firenze continuò a considerare il 25 marzo come il suo Capodanno.

Il Coro Voceincanto, guidato dal Direttore e fondatore M° Gianna Ghiori, unisce bambini e ragazzi nel segno della musica. Il suo repertorio abbraccia svariati generi, dal gregoriano al sacro contemporaneo, dalla polifonia profana alle elaborazioni d’autore di canti popolari. Negli anni prestigiose le collaborazioni con Unicef, Unesco, Rotary International, Lions International, Serra International, Fondazione Accademia Chigiana e Scuola di Musica di Fiesole. Dal 2012 il Coro partecipa a numerosi concorsi e competizioni nazionali ed internazionali ottenendo sempre il podio assieme ad importanti riconoscimenti e premi speciali per vocalità e scelta di repertorio. Con la collaborazione del Comune di Arezzo, Voceincanto ha dato vita a progetti di formazione musicale che hanno portato i cantori in viaggio per l’Italia come ambasciatori della storia musicale del territorio toscano, dal 2018 il Coro Voceincanto accoglie gli studenti del Triennio di CaMu per stage di Esercitazioni Corali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.